Skip to main content
guida alla scoperta degli Smartphone ricondizionati: cosa sono e perchè conviene acquistarli con pro e contro

Smartphone ricondizionati: cosa sono e perché conviene acquistarli

Per chi desidera acquistare uno smartphone di fascia medio-alta, in origine molto costoso, vi è la possibilità di risparmiare parecchio, ottenendo lo stesso dispositivo (o quasi), ad un prezzo più basso: si tratta degli smartphone rigenerati.

Cosa sono gli smartphone ricondizionati

smartphone rigenerati cosa sono e perché conviene acquistarli

Gli smartphone ricondizionati o rigenerati non sono semplicemente dispositivi usati, bensì articoli acquistati da qualcun altro in precedenza ed in seguito restituiti al venditore perché aventi un qualsiasi problema che fosse di natura estetica o tecnica.

Prima di essere restituiti potrebbero essere stati utilizzati come no, dipende dal tempo intercorso dall’acquisto alla rilevazione del problema o difetto da parte del cliente, e quindi la sua riconsegna.

Il reso può essere effettuato per vari motivi, tra cui difetti estetici, malfunzionamenti delle parti software o hardware, accessori, ecc…
In ogni caso il dispositivo rientrato viene sottoposto a test e controlli per verificare i problemi ed in seguito viene riparato (se necessario), re-imballato e rimesso in commercio perfettamente funzionante, ma con un prezzo ribassato.

Si tratta di un’ottima occasione per acquistare uno smartphone ad un prezzo più conveniente, risparmiando ed ottenendo lo stesso prodotto, come nuovo.
Questi articoli infatti vengono rivenduti all’interno della loro confezione, con accessori nuovi anch’essi testati.

Esistono dispositivi ricondizionati certificati, cioè rimessi a nuovo dalla casa madre (ad esempio Apple), oppure rigenerati direttamente dalle aziende che accettano il reso.

In entrambi i casi il prodotto viene sottoposto a ispezioni e controllo qualità, prima di essere igienizzato e rimesso nel mercato.

Pro e contro dell’acquisto di uno smartphone ricondizionato

Una delle domande che ci si pone più spesso nel momento di acquistare uno smartphone è se convenga davvero e quali siano i rischi derivanti dal prezzo più basso dell’articolo in questione.

Come in tutti i casi, anche in questo vi sono pro e contro, tutto sta nell’analizzare le proprie necessità e fare attenzione cose e dove si acquista.

Perché conviene acquistare uno smartphone ricondizionato

L’acquisto di uno smartphone rigenerato prevede come vantaggio più evidente quello derivante dal risparmio, poiché si ha la possibilità di avere un dispositivo di ultima generazione, in alcuni casi, spendendo addirittura la metà.

È evidente che i ricondizionati che non possono essere paragonati a prodotti usati, poiché vi sono nette differenze e, a parità di prezzo, convengono di gran lunga quelli rigenerati, poiché comportano meno rischi.

Vi è da aggiungere inoltre che i telefoni rigenerati sono rivenduti con garanzia, che offre di certo una sicurezza in più.

Tra i vantaggi si possono contare anche l’opposizione al fenomeno di obsolescenza programmata e la riduzione di rifiuti elettronici che danneggiano l’ambiente, considerando la scelta come eco sostenibile.

A cosa far attenzione prima di acquistare un dispositivo rigenerato

smartphone-rigenerati-perchè-conviene-comprarli - batteria ricarica

Ovviamente, come tutti ben sappiamo, un prezzo inferiore prevede anche rischi maggiori.

Nel caso degli smartphone rigenerati uno svantaggio è, in primis, la durata inferiore della garanzia.
Se per un dispositivo nuovo essa deve durare per legge almeno 2 anni, per un prodotto ricondizionato dura dai 6 ai 12 mesi.

Prima di acquistare uno smartphone rigenerato conviene controllare la durata della garanzia, cosa prevede ed inoltre, nella descrizione, il motivo per cui è stato reso inizialmente.

Vi sono 3 gradi di usura che il telefono può subire prima di essere riconsegnato, A, B e C (dove A equivale al meno usurato), essi sono segnati nelle caratteristiche del prodotto.

È importante fare attenzione al grado con cui è stato classificato il dispositivo che avete scelto, in quanto potrebbe segnalare eventuali graffi sullo schermo o resistenza della batteria.

Altra cosa importante è controllare ed accertarsi dell’affidabilità del rivenditore, soprattutto se acquistate online (con commenti e

recensioni).
Se il prezzo è molto più basso della media, ad esempio, considerate l’ipotesi che possa essere una fregatura.

Infine è utile informarsi sulle condizioni della batteria, ad esempio leggendo tra le caratteristiche a quanti cicli di ricarica è già stata sottoposta ed in seguito valutare se possa essere in grado di mantenere un buono standard di resistenza per quanto riguarda la carica.


Se siete interessati all’acquisto di un dispositivo rigenerato e desiderate avere maggiori garanzie e sicurezze, rivolgetevi ad iCrash.

iCrash si occupa della rivendita di articoli ricondizionati, contattateci o venite a trovarci in uno dei nostri punti vendita per ricevere tutte le informazioni di cui avete bisogno.


Condividi l'articolo: