Skip to main content
velocizzare connessione Internet Smartphone android

Come velocizzare la connessione Internet dello Smartphone

Accade spesso che la rete del proprio smartphone o tablet sia lenta, richiedendo molto tempo ad esempio per caricare una pagina del web, aprire un’applicazione o un video su You Tube.

Il peggio arriva quando si cerca un’informazione di fretta, o quando si desidera guardare un film senza che si blocchi.

La connessione Internet non funziona sempre come dovrebbe a prescindere dal gestore e dal modello di smartphone.

Come mai Internet talvolta funziona male?

Le motivazioni possono essere delle più svariate: scarsa copertura, antenna dello smartphone, un’applicazione che utilizza molto traffico dati in background o ancora le impostazioni di rete.

Esistono però dei trucchetti per rendere la connessione più performante agendo su alcune impostazioni: si tratta di azioni semplici e veloci che chiunque può attuare senza alcun problema o rischio.

7 trucchi per velocizzare la connessione Internet sul proprio Smartphone

Grazie a queste piccole dritte riuscirete a navigare più velocemente nel vostro smartphone o tablet Android.

1. Svuotare la Cache

La prima cosa da fare è senza dubbio eliminare tutti quei dati archiviati ogni giorno dallo smartphone. Si tratta di informazioni che possono rallentare la connessione, quindi cancellarle di tanto in tanto può alleggerire il sistema.

2. Comprimere i dati Internet

Alcuni browser possiedono la funzione di compressione dati mentre navigate, ciò permette di risparmiare traffico Internet e velocizzare la connessione.
La compressione comporta una minor qualità grafica, ma allo stesso tempo una velocità nettamente superiore.

3. Limitare l’uso in background delle applicazioni

Molte app continuano a scaricare dati e rimanere attive in ‘background’, nonostante siano chiuse. Un esempio può essere l’App di Facebook, che anche se chiusa, non smette di aggiornarsi e segnalarvi notifiche.

Il consiglio è di eliminare quelle che non vi servono e agire invece nelle impostazioni delle rimanenti, bloccando l’utilizzo in background.

Inoltre evitate di tenere aperte troppe applicazioni senza un motivo, in particolare quelle che necessitano di una connessione per funzionare.

4. Settare le impostazioni di rete

Talvolta accade che le impostazioni della connessione siano settate in maniera errata e ad esempio anche se possedete uno smartphone abilitato per il 4G, questo naviga in 3G.

In questo caso basta controllare nelle impostazioni della ‘rete mobile’ su ‘tipo di rete preferito’: scegliendo la 4G o LTE otterrete la massima resa.

5. Usare un ad-blocking efficace

Molto spesso la navigazione nel web viene rallentata da annunci pubblicitari e spam che appaiono di continuo nelle pagine.

Scaricando ed attivando un buon ad-blocking le potrete bloccare, impedendogli di presentarsi durante la navigazione in Internet.
Ciò oltre a velocizzare la rete vi permetterà anche di eliminare tutta la pubblicità che disturba la navigazione nel web.

6. Provare DNS alternativi

I DNS sono delle serie delle stringhe numeriche che servono al dispositivo per ‘tradurre’ i link numerici in testo, rendendoli più semplici.

Generalmente in uno smartphone è già impostato un DNS di default, ma cambiandolo con degli altri alternativi si potranno notare dei miglioramenti nella velocità della connessione.

Due DNS validi sono ad esempio:

OpenDNS: 208.67.222.222 – 208.67.220.220
Google DNS: 8.8.8.8 – 8.8.4.4

Per cambiarlo, come sempre, basta accedere alle impostazioni di rete.

7. Ottimizzare il browser

L’ultimo consiglio è quello di attivare il ‘risparmio dati’ durante la navigazione, il che vi aiuta non solo a velocizzare la connessione Internet, ma anche a risparmiare traffico dati.

 


Hai bisogno di supporto per il tuo smartphone Android?
Nei nostri negozi iCrash troverai tecnici specializzati sempre pronti a fornirti assistenza!

 

 


Condividi l'articolo: